iten

DAZZI ARTURO

3528
Ics
v
Nato a Carrara nel gennaio del 1881. Compie i suoi studi all'accademia di Carrara, allievo di L. Gangeri, e lavora come sbozzatore del marmo per mantenersi. Nel 1904 vince al Pensionato Artistico Nazionale e si può trasferire a Roma dove completa la sua formazione artistica. Lavora intensamente e fra le opere di questi periodi è da ricordare la statua del Cardinale De Luca. Sue opere sono presenti nel 1912 alla Biennale di Venezia e dal 1914 al 1917 alle mostre della Secessione Romana. Dopo la guerra tra il 1923 e il 1924 si dedica prevalentemente all'esecuzione di monumenti ai Caduti. Nel 1925 si stabilisce a Forte dei Marmi dove più tardi inizierà a modellare la stele Marconiana, opera che completerà soltanto nel 1959. Durante gli anni trenta esordisce anche nella pittura. Accademico d'Italia, realizza moltissime opere anche di soggetto sacro. La sua firma figura su alcune medaglie. È morto a Pisa nel 1966.
iten

Medaglisti e Incisori