iten

LANDI LANDO

1676
Ics
Ics
Nato a Calenzano e residente a Barberino del Mugello. All'età  di 14 anni entra nella bottega dello scultore Fosco Martini e comincia un lungo periodo d'apprendistato, passando da un laboratorio all'altro, concluso presso il prof. Pattarino a Firenze. Ha partecipato a numerose collettive e allestito mostre personali. Ha collaborato al restauro di oggetti sacri e alla realizzazione di targhe, pannelli, fontane, arredi vari e medaglie: tra queste da segnalare quella, realizzata per il Circolo Numismatico Mediceo, che ricorda Giovanni De Medici, secondogenito di Lorenzo il Magnifico, che divenne Papa con il nome di Leone X. Ha lavorato ultimamente a un'opera sul tema di Pinocchio.
iten

Medaglisti e Incisori