iten

NOTO MILLEFIORI GIOVANNI BATTISTA

2644
Ics
Ics
Modellatore, allievo dello scultore Monteverde, che lavorò nel XIX secolo. Partecipò, tra l'altro, al concorso indetto nel 1887 per la nomina del successore di D. Canzani alla Zecca di Milano. Pur avendo presentato i modelli vincitori, non altrettanto buona fu la sua prova di incisore, per cui l'esito di detto concorso fu dichiarato nullo. Esistono comunque medaglie in cui figura la sua firma: in particolare quella che ricorda le nozze d'argento di Umbero I e Margherita di Savoia, coniata nel 1893.
iten

Medaglisti e Incisori