iten

RAIBOLINI FRANCESCO detto IL FRANCIA

1763
Ics
Ics
Nato a Lavino di sopra, in provincia di Bologna, circa nel 1450, orafo, pittore e incisore di conii. Secondo il Vasari fu particolarmente eccellente nel preparare i conii per le medaglie, e fu quasi certamente a capo della Zecca di Bologna all'epoca di Giovanni II Bentivoglio. Visse e operò nella cerchia bentivogliesca e ritrasse Giovanni II e tutta la sua famiglia in un celebre dipinto. Per il periodo successivo al 1508, non vi sono dubbi, come attestano i documenti, che abbia eseguito i conii per le monete di Giulio II della Zecca bolognese, in particolare quelle con il ritratto del Papa. Riguardo alle medaglie, quelle che vanno sotto il suo nome appartengono probabilmente alla sua scuola. Morì a Bologna il 5 gennaio 1517.
iten

Medaglisti e Incisori