iten

Artista

GAMEC
SUCC. 2005:

ZANELLI LUCIANO

1494
Ics
Ics
Nato il 4 marzo 1941. Si è inizialmente dedicato alla grafica e alla pittura. Nel 1978 inizia i corsi alla Scuola dell'Arte della Medaglia di Roma, dove si diploma nel 1981 come scultore medaglista. Ha realizzato varie mostre personali e partecipato ad esposizioni collettive sia in Italia che all'estero. Sue opere di medaglistica sono conservate in Musei nazionali e stranieri. Predilige soggetti aeronautici e quelli attinenti all'ambito militare. Su tali temi ha anche eseguito modelli per monete della Repubblica Italiana. Vive e lavora a Roma.

ZANETTI DIOMEDE

1495
Ics
Ics
Orafo e incisore, nato a Perugia nel 1831 ed ivi morto nel 1885. Operò sempre in Perugia, collaborando con il padre Francesco. Tra le sue medaglie figura anche quella che l'Università  di Perugia assegnava, come premio, nella seconda metà  del XIX secolo.

ZANETTI E SARTI

1409
Ics
Ics
Citati dal Comandini come "coniatori ufficiali" delle medaglie edite a Bologna in occasione della "Esposizione Emiliana" del 1888. Risultano di loro produzione altre medaglie per eventi consimili.

ZANETTI GIANFRANCO

1411
Ics
Ics
Nato nel 1924. Diplomato in architettura a Venezia ed in scenografia all'Accademia di Bologna. Dal 1958 ha partecipato a diverse esposizioni collettive in Italia, ed ha tenuto personali in molte città  della penisola. Come medaglista è stato presente ad alcune edizioni della Triennale della Medaglia di Udine.

ZANIBONI SILVIO

1482
Ics
Ics
Nato nel 1896. Allievo di E. Bazzaro. Autore di diversi monumenti ai caduti della prima Guerra Mondiale. Tra l'altro, dovrebbe essere sua la firma che compare sulla medaglia della XIV adunata nazionale dell'Associazione Nazionale Alpini, svoltasi a Bologna nell'aprile 1933.

ZANNI SERGIO

1610
v
Ics
Nato nel 1942 a Ferrara, dove tutt'ora svolge attività  di scultore e insegna all'Istituto d'Arte "Dosso Dossi". Dopo aver prediletto per anni la pittura, si è poi decisamente dedicato alla scultura, modellando di preferenza le sue opere in terra creta. Oltre ad aver partecipato a parecchie esposizioni collettive, ha realizzato numerose mostre personali in sedi importanti. Sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private, sia in Italia che all'estero. Come medaglista ha eseguito la medaglia ufficiale della Cassa di Risparmio di Ferrara, per il 150° di fondazione.

ZANNONI RITA

1609
v
Ics
Nata a Milano il 6 ottobre 1964. Ha frequentato il Liceo Artistico Sacro Cuore di Milano e sucessivamente l'Accademia di Belle Arti di Brera e alcuni corsi di arte orafa. Pur dedicandosi principalmente a quest'ultima attività , ha pure eseguito modelli per medaglie. Ha esposto alla Triennale della Medaglia d'Arte di Udine nel 1981. Vive a Robecco sul Naviglio, in provincia di Milano.

ZAPPARELLI GAETANO

1790
Ics
Ics
Nato a Pozzolengo (Brescia) nel 1792. Secondo il Rizzini, fu presto apprezzato come incisore di stampi per medaglie e assunto presso la Zecca di Milano dopo il 1826. Mancano negli archivi notizie sulla sua vita: si sa che oltre a incidere punzoni intagliava cammei e saggi di sigilli, e progettava macchinari relativi all'esecuzione di stampi in acciaio. La sua vasta produzione di medaglie privilegia personaggi ed avvenimenti della provincia di Brescia. Morì, secondo quanto appurato da Vincenzo Pialorsi, il 17 gennaio del 1863.

ZAVARELLO GEROLAMO

1573
Ics
Ics
Dal Forrer indicato come incisore, a partire dal febbraio 1644, alla Zecca di Milano, a quell'epoca sotto il dominio spagnolo. Eseguì conii per le monete di Filippo IV.

ZERI

1684
Ics
Ics
Attivo nei primi decenni del ‘900. Sue opere, che fanno parte della collezione della Zecca Italiana, sono state esposte, tra l'altro, alla Mostra della Medaglia Francese, Italiana, Spagnola a Roma, nel 1967.

ZERI ARCHIMEDE

3482
Ics
v
Nato a Massa e attivo nella prima parte del XX secolo. Partecipò nel 1913 e vinse una sezione del concorso “Albacini” indetto, per la prima volta nel 1908 e ripetuto poi anche successivamente dall'Accademia di S. Luca di Roma, per “Il perfezionamento dell'Arte della Medaglia, della Moneta, della Targa e del Sigillo; e per la tecnica di incisione sull'acciaio”. Fu quindi ammesso a frequentare i corsi della Scuola dell'Arte della Medaglia. Sue opere che fanno parte delle collezioni della Zecca Italiana, sono state esposte, tra l'altro, alla Mostra della Medaglia Francese, Italiana, Spagnola a Roma, nel 1967.

ZILLI RODOLFO

1865
Ics
Ics
Nato il 29 novembre 1890. Residente a Graz in Austria, ha soggiornato anche a Monaco, dove ha compiuto gli studi, ed inoltre a Parigi e Roma. Sue opere di pittura e scultura si trovano in vari Paesi d'Europa e sono conservati anche in raccolte pubbliche e private. Come medaglista ha partecipato alla Triennale della Medaglia di Udine. E' morto a Graz nel 1976.

ZOCCHI A.

1524
Ics
Ics
E' segnalato da Piero Voltolina nel suo studio: "La Storia di Venezia attraverso le medaglie", come attivo a Venezia tra il 1717 e il 1721. La sua firma si trova su una medaglia fusa per Marco Torelli.

ZOCCHI CESARE

1509
Ics
Ics
Scultore nato a Firenze nel 1851. Dopo aver studiato, sotto la guida del cugino Emilio, perfezionò i suoi studi a Roma. Fu nominato professore di scultura, prima a Napoli, poi a Firenze, Urbino e Ravenna. Nel 1905 succede a O. Tabacchi nella cattedra di scultura all'Albertina di Torino. E' ricordato anche come medaglista. Morì a Torino nel 1922.

ZOL MARIO

1543
Ics
Ics
Nato a Trieste, il 22 settembre 1913. Autodidatta. A partire dal 1961 ha partecipato con frequenza ad esposizioni in Italia, in particolare nel Veneto. Sue opere si trovano in collezioni private e in musei. E' stato presente ad alcune edizioni della Triennale della Medaglia di Udine, presentando esemplari fusi.

ZOMPICCHIATTI LILIANA

1455
Ics
Ics
Nata a Roma nel 1942. Si è diplomata alla Scuola dell'Arte della Medaglia di Roma. Ha partecipato a numerose mostre medaglistiche in Italia e all'estero.

ZUCCHETTA ALBERTO

1573
Ics
Ics
Maestro orafo d'origine veneziana, in attività  a Verona. Ha realizzato nel 1999 la medaglia per i Campionati Mondiali di Ciclismo, che si sono svolti in tale anno nel Veneto.

ZUECH STEFANO

1910
Ics
Ics
Nato a Brez, in provincia di Trento, il 5 novembre 1877. Studiò all'Accademia di Belle Arti di Vienna e di Roma. Attivo soprattutto nel trentino, tra i suoi monumenti da ricordare quello dedicato "al minatore" nella piazza principale di Brez e quello "alla Vittoria" di Canazei. Il suo nome, tra l'altro, figura anche su una medaglia del 1928, fatta coniare dalla Federazione Combattenti di Bolzano.

ZULLO NATALINO

3212
Ics
Ics
E' nato nel 1932. Ha frequentato l'Istituto Statale d'Arte di Napoli, dove successivamente ha insegnato, dopo aver conseguito il diploma al Magistero Artistico. Ha tenuto personali ed ha partecipato a numerose mostre, ottenendo riconoscimenti e premi. Residente a Napoli, è stato presente come medaglista alla Triennale di Udine.
iten

Medaglisti e Incisori