iten

GIANNONE FRANCESCO

1611
v
v
Nato a Palermo nel 1906. Nel capoluogo siciliano ha conseguito il diploma in scultura decorativa nella locale Scuola d'Arte. Ha frequentato poi a Monza la Scuola d'Arte decorativa e nel 1924 si è diplomato in architettura presso il R. Istituto di Belle Arti di Palermo. Si è iscritto poi all'Accademia di Belle Arti di Roma ed alla Scuola dell'Arte della Medaglia "Giuseppe Romagnoli" presso la Zecca, dove poi ha insegnato per molti anni. Le sue esposizioni hanno avuto inizio in Italia nel 1926 e all'estero nel 1930. Lo troviamo, in seguito, a tre Biennali di Venezia ed alla Quadriennale di Roma; ed, ancora, attraverso gli anni, a Parigi, Atene, Sofia, Vienna, Berlino, Monaco, Budapest, Madrid, Barcellona, Anversa. Più tardi, nel 1973 ad Helsinkj, Monaco e Palermo; nel 1975 ad Osaka e Tokyo con medaglie fuse e coniate, ed a Cracovia. E' stato socio fondatore dell'AIAM. Si è pure dedicato alla felice riuscita di mostre collettive nazionali di medaglie contemporanee. Ha anche curato, per molto tempo, la partecipazione degli artisti italiani alle esposizioni internazionali di medaglie; in particolare quelle indette dalla FIDEM. Suoi lavori si trovano nel mondo, in collezioni pubbliche e presso privati. E' morto nel 1996.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori