iten

MASTROIANNI UMBERTO

1414
v
Ics
Nato a Fontana Liri (Frosinone) nel 1910. A quattordici anni si trasferisce a Roma dove incomincia a modellare la creta nello studio dello zio Domenico, frequentando in pari tempo i corsi serali dell'Accademia di San Marcello al Corso. Dopo questo tirocinio si trasferisce a Torino, nel 1926. Negli anni che vanno dal 1930 al 1940 sviluppa un'intensa attività . Nel dopoguerra continua nel suo impegno lavorativo conseguendo lusinghieri riconoscimenti. Nel 1957 gli è affidata la cattedra di scultura all'Accademia di Belle Arti di Bologna. Tiene la direzione della Biennale di Venezia dal 1961 al 1969. Da Torino si trasferisce nel 1970 a Marino Laziale, insegnando prima all'Accademia di Belle Arti di Napoli, quindi in quella di Roma. Ha esposto, a più riprese, in sedi e in manifestazioni prestigiose sia in Italia che all'estero. La sua firma figura anche su medaglie e placchette. E' morto nel 1998.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori