iten

MURER AUGUSTO

1435
v
Ics
Nato a Falcade, in provincia di Belluno, nel 1922. Frequentò a lungo lo studio di Arturo Martini, dopo aver imparato la tecnica dell'artigianato in Val Gardena. Il materiale preferito per le sue sculture era il legno che lo legava appunto al mestiere di intagliatore fatto quand'era ragazzo. Numerosissime le esposizioni in mostre collettive e personali in Italia e all'estero, molti i premi conseguiti. Sue opere si trovano in musei e collezioni di tutto il mondo. Nel corso della sua attività  ha eseguito anche alcuni modelli per medaglie. E' morto, a Padova, nel 1985.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori