iten

OLDANI LUIGI

2165
v
Ics
Nato a Bergamo, nel 1963, da sempre appassionato all’arte, Luigi Oldani si dedica dapprima alla pittura, frequentando la scuola di Dalmine sotto la guida dei Maestri Carlo Monzio Compagnoni e Antonio Paris.
Ha iniziato ad esporre poco più che ventenne, in mostre collettive dal 1984.
La sua prima personale risale al 1989.
Contemporaneamente si dedica all’incisione, raccogliendo l’eredità del padre Angelo. Grazie anche alla collaborazione con l'azienda Lorioli, instaura un rapporto di stima e fiducia, soprattutto con il Dott. Vittorio Lorioli, il quale, intuitene le capacità lo avvierà alla modellazione nonché alla coniazione di medaglie. In pratica si può dire che Oldani sia stato l'ultimo allievo e collaboratore di Lorioli.
Ora la scultura è la sua attività artistica preminente.
Tra le medaglie più significative si segnalano:
Medaglia ufficiale per la beatificazione di Madre Caterina Cittadini; Medaglia per il sessantesimo del Bombardamento di Dalmine; medaglia per il cinquantesimo dell'azienda Brembo; Medaglia per il centenario della nascita del Maestro Gianandrea Gavazzeni; Medaglie celebrative varie tappe del Giro d'Italia di ciclismo; Medaglia celebrativa dell'Atalanta in Europa League: Medaglia per i 400 anni dell'Apparizione e del Miracolo Santuario Madonna del Bosco di Imbersago (MI)

Con AIAM e FIDEM, partecipa regolarmente alle mostre Nazionali ed Internazionali dedicate alla medaglia d’Arte.
Il 2 giugno 2008, con decreto del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere onore al merito della Repubblica Italiana.

Sue opere si trovano presso collezioni pubbliche e private; tra di esse si citano:
GAMEC Accademia Carrara, (BG).
Museo del Presepio di Dalmine (BG).
Museo Beata Caterina Cittadini (BG).
Museo Arte della Medaglia, Buja (UD).
DAC Seixal Portogallo
Medagliere della Biblioteca Apostolica Vaticana.
Museo Bottacin (PD)
Collezione Città di Romano di Lombardia, (BG) medaglie annuali


Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori