iten

ORSOLINI GAETANO

1469
v
Ics
Nato a Montegiorgio, in provincia di Ascoli Piceno, nel 1884. Dai 12 ai 20 anni la sua formazione artistica si svolse nell'ambito marchigiano, lavorando presso il padre Pietro, apprezzato scultore di pulpiti e altari lignei. Proseguì gli studi a Firenze e verso il 1910 si stabilì a Torino, dove frequentò per quasi un decennio lo studio di Edoardo Rubino. Autore di diversi monumenti ai Caduti, nel 1929 collaborò, con l'architetto Giulio Casanova, alla decorazione del Treno Reale, eseguendo tra l'altro grandi medaglioni con ritratti sabaudi. Ha esposto alla Promotrice di Belle Arti di Torino nel 1919 e alla Biennale di Venezia dal 1925. La sua produzione di medaglie e placchette è molto consistente. E' morto a Torino nel 1954.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori