iten

SASSU ALIGI

1271
v
Ics
Nato a Milano nel 1912. Da ragazzo ha incominciato a incidere e intagliare il tufo, in Sardegna, prima ancora di iniziare a disegnare e dipingere. Nel 1941, trovandosi ad Albisola, comincia a dipingere cavalli e ciclisti, temi fondamentali della sua pittura. Trasferisce il suo mondo pittorico anche nella ceramica, inoltre realizza mosaici ed affreschi. Dal 1950 si รจ dedicato alla scultura in modo continuativo. E' stato presente in importanti manifestazioni artistiche in Italia, tra cui la Biennale di Venezia e la Quadriennale di Roma e nel mondo a Nizza, Barcellona, Copenaghen, Toronto, America Latina. Sue statue sono in musei e gallerie pubbliche e private. Ha modellato anche medaglie e placchette. E' morto nel luglio del 2000, nella sua residenza, a Palma di Maiorca.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori