iten

BIANCINI ANGELO

1940
v
Ics
Nato a Castel Bolognese nel 1911. Ha studiato a Firenze all'Istituto d'Arte, dove ebbe come maestro Libero Andreotti. Arturo Martini gli fu amico. Ha incominciato a esporre nel 1932. Il suo primo invito alla Biennale di Venezia risale al 1934. Ha partecipato a numerose manifestazioni d'arte all'estero. La sua attività  è stata molto intensa, anche come insegnante a Faenza, presso l'Istituto d'Arte della Ceramica. Molte sue sculture sono di tema religioso. Tra i modelli di medaglie da lui eseguiti vanno citati quelli realizzati per la Città  del Vaticano e per la Repubblica di San Marino. E' morto nel 1988.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori