iten

GIANNETTI GINO

1358
Ics
v
E' nato nel 1950 a Montorio Romano. In un primo tempo si è dedicato alla pittura, che però ha abbandonato intorno al 1975 per indirizzarsi alla scultura. Determinante è stato l'incontro con Pericle Fazzini nel 1975, del quale ha cominciato a frequentare lo studio, divenendone quindi allievo. Da ricordare ancora una breve esperienza come uditore, alla Scuola della Medaglia di Roma. La sua opera più nota è il monumento a Cristoforo Colombo, collocato nel piazzale antistante l'aeroporto di Genova. Nel 1999 ha realizzato un complesso di opere per la cappella dei Santi Martino e Sebastiano degli Svizzeri, in Vaticano. Per quanto riguarda la medaglistica, ha tra l'altro modellato la medaglia annuale dell'anno ventitreesimo di Giovanni Paolo II, e la medaglia dell'anno secondo di Benedetto XVI, che al rovescio, fa riferimento all'enciclica “Deus caritas est” riprendendo la simbologia evangelica del Buon Samaritano.
iten

Medaglisti e Incisori