iten

MANZI ANTONIO

731
Ics
v
Nato a Montella in provincia di Avellino il 15 marzo 1953; nel 1957 si trasferisce con la famiglia in toscana a Lastra a Signa. Qui, a dodici anni nel fare un disegno con il ritratto del nonno, scopre la sua vena artistica. Autodidatta, nel 1968 vince una mostra estemporanea di pittura e la conseguente stima dei critici e l’apprezzamento del pubblico lo spingono a dedicarsi oltre che al disegno, con grande continuità, alla pittura. Studia, lavora intraprende viaggi anche all'estero e scopre così altre tecniche che gli sono congeniali: nel 1977 le ceramiche, intorno al 1990 le sculture in terracotta, in bronzo e in marmo. Molti suoi lavori abbelliscono piazze pubbliche e chiese e si trovano in collezioni private e nel museo dedicato alle sue opere, inaugurato a Campi di Bisenzio (FI) nel 2008. La sua firma figura anche su medaglie.
iten

Medaglisti e Incisori