iten

SPERANZA FILIPPO

1348
Ics
v
Nato a S. Martino al Cimino nel 1839. Per intervento di un suo fratello potrà studiare all'Istituto S. Michele in Roma (detto anche degli Artigianelli) e qui dimostrò particolari attitudini al disegno e all'incisione. La sua firma appare già su una medaglia del 1861 e nel 1863 su medaglie "Benemerenti" di Pio IX. Nello stesso anno fu ammesso alla Zecca pontificia. Divenne capo incisore della Regia Zecca nel 1870, carica che ricoprì fino al 1903, realizzando un numero di conii veramente consistente. Morì a Roma il 6 dicembre 1903.
iten

Medaglisti e Incisori