iten

BOLDRIN PAOLO

2481
v
v
Nato nel 1887 a Padova, dove morì nel 1965. Fu inizialmente allievo all'Accademia di Belle Arti di Venezia del maestro scultore Antonio Dal Zotto, studiò poi a Bologna. Fu fatto prigioniero in combattimento nella Prima Guerra Mondiale e internato a Mauthausen. Nel 1931 in concomitanza con il centenario antoniano fu tra i promotori e organizzatori dell'Esposizione Internazionale di Arte Sacra a Padova, che ebbe notevole risonanza in Italia e all'estero. In tale occasione realizzò i modelli per la medaglie commemorative. Coprì numerosi uffici politici ed ebbe molte cariche pubbliche: tra l'altro presidente dell'Ente per il Turismo, commissario dell'Azienda di Cura di Abano Terme. Grande artista, e le sue sculture restano testimonianza del suo talento e della sua fantasia. Negli ultimi anni si dedicò all'Associazione Pro Padova, da cui nacque la rivista 'Padova'.

Artista presente nella collezione di medaglie della GAMEC (galleria d'arte moderna e contemporanea) di Bergamo

iten

Medaglisti e Incisori