iten

CATTANEO DANESE

1424
Ics
v
Artista nato intorno al 1510 a Carrara o forse in una località delle Alpi Apuane. È morto nel 1572 a Padova. Apprendista presso la bottega del Sansovino, lavorò prima a Roma, poi a Venezia, Padova, e nei maggiori centri del veneto. Tra l'altro è ricordato per aver eseguito nel 1526 una medaglia in onore di Giovanni de' Medici, detto dalle Bande Nere. Pietro Aretino ricevette da Cosimo de' Medici un dono di 300 scudi, come compenso per tale medaglia, da lui commissionata. Attivo anche in campo letterario, scrisse poesie, sonetti e poemi.
iten

Medaglisti e Incisori